il risveglio del femminile


" Il giorno in cui amerai, conoscerai e rispetterai te stessa, scoprirai che la terra comunica con te, che la Pachamama possiede un linguaggio attraverso il quale le montagne ti parlano, i fiumi ti mormorano e le sorgenti ti consigliano.

Allora saprai che sei un tutt'uno con l'universo, che sei come l'acqua che si espande. 
Il giorno in cui ti accetterai davvero, orizzonti sconosciuti ti si schiuderanno e una musica mai ascoltata giungerà alle tue orecchie"
... così potrai apportare il tuo contributo alla realizzazione della profezia secondo la quale in questo ciclo cosmico il risveglio del femminile permetterà di risanare le ferite inferte a Madre Natura".

La profezia della curandera - La Pachamama




Perché non si riesce a creare una relazione?


Perché non si riesce a creare una relazione?
Questo accade perché si cerca nella relazione un'esplosione d'Amore, e non un espansione d'amore.
Si cerca l'esplosione per rimuovere l'energie trattenute.

Basterebbe recuperare il Cuore e capacità di entrare in relazione con sé stessi, prima di creare una relazione di coppia.
Come incontrare gli altri se non riusciamo ad essere prima presenti a noi stessi?

Se non ci troviamo bene con Noi stessi, si cercherà di delegare all'altra parte il compito di farci felici, o di scaricare la rabbia accumulata interiormente.
Come un bambino alla ricerca infinità di genitori.(un persona bisognosa d'affetto)
Non è questo l'Amore per costruire una relazione...
Per una legge di risonanza, l'altra parte vibrerà per ciò che ci serve da vedere!
Se stiamo bene con Noi stessi, riusciamo a stare nel Cuore, è quando ci sarà l'incontro con una persona emettiamo quella vibrazione.
Lasceremo fluire l'Amore dal cuore, senza bisogni oggettivi; Se anche l'altra persone entrerà nel cuore avremo una comunicazione da Cuore a Cuore.

Si uscirà fuori dalla mente, per entrare in uno stato di empatia con l'altra persona.
In pratica entrambi vedranno l'altro!
Senza filtri, indotti dalla mente.

Questo è il Big Bang dell'inizio di un Amore, non è una "esplosione".
Nel Big Bang non c'è nessuna esplosione, ma un'espansione dell'universo dei Cuori.
G. Boccia

La vita è non avere paura dei cambiamenti...


La vita è non avere paura dei cambiamenti...
accettare questa vita, che cambia in un fluire costante, che non si ferma mai per un singolo momento.
Cambiare significa avviarsi in un nuovo percorso, dove la vita può regalare momenti di vera consapevolezza.
Noi soffriamo quando ci opponiamo al cambiamento..
Ciò è provocato dalla paura, cosi ci si sofferma in una gabbia costruita dalla mente.
Ma ogni qualvolta il salto accade, e guardandoci indietro capiamo che quel cambiamento era necessario.
Quindi perché opporci al cambiamento..
Al fluire costante del pianeta.
Liberati dalla gabbia costruita nella mente...
andando in contro al cambiamento, in uno stato euforico di un bambino che non si domanda del domani, che non si domanda quanto amore deve dare.
Ama e basta, regalandosi momenti di vera consapevolezza.
G. Boccia

Determinata frequenza di risonanza


Il nostro Corpo, Mente e Spirito possiedono una determinata frequenza di risonanza, che perdiamo a causa delle continue interazioni con la civiltà moderna e con un errato utilizzo della nostra energia, sia essa psichica o emozionale.

Grazie a lavori corporei appropriati è possibile ristabilire le giuste frequenze nel nostro Essere.Stare nel Qui e Ora.
Attraverso posture e vibrazioni, il corpo abbandona le tensioni muscolari, facendo fluire l'energia che ristagna nella muscolatura contratta, liberando eventuali blocchi energetici.
La mente si distende, producendo onde alfa e theta, e lo spirito, grazie al rilassamento di mente e corpo, può attingere alla conoscenza silenziosa insita in ognuno di noi.

Per saperne di più dei miei PERCORSI QUI 

Giuseppe Boccia

Molti per credere devono vedere


Molti per credere devono vedere, 
altri sanno che le cose più reali di questo mondo sono le cose che non si vedono con gli occhi, 
ma con il Proprio Cuore.
G. Boccia

Unisciti a NOI


CRESCITA REIKI utilizza Google Friend Connect per 

alimentare la community Unisciti a NOI. 


Entra nel Blog: ( http://crescitareiki.blogspot.it/ )

clic sul pulsante "Iscriviti a questo sito"


Amare è cercare un paradosso tra la dualità della coppia.


Amare è cercare un paradosso tra la dualità della coppia.
Questo paradosso aspetta solo a noi far esistere tra ciò che chiamiamo coincidenze, e casualità.
Deve accadere In risposta all'abitudine di relazioni Karmiche, del continuo lamentarsi del partner, o di Noi stessi.
Lasciarci cadere nel paradosso, è sconfinare l'Io, la mente.
Abbattere ogni stagionata eretta davanti al Cuore.
A prima impressione ci sente nudi, vulnerabili, il mancato respiro che cattura la nostra attenzione.
Un tuffo in un buco nero, delle proprie emozioni trattenute nel corpo, solo in fondo troveremo tra incontri che chiamiamo coincidenze o casualità una prospettivista diversa.
Ma nella maggioranza questa apertura è inconsapevole, quindi l'energie vibrazionali ci portano fuori in un'altra relazione Karmica.
Da qui l’importanza di coltivare una consapevolezza, l’amore è Cuore a Cuore per l’intero di ogni momento non è un temporaneo riflesso.
Quanto più possibile essere presenti nella relazione, perché tutto ciò che sfugge alla nostra consapevolezza è la mancanza di Cuore a Cuore, che è in grado in qualunque momento di aiutare a comprendere che ogni emozione, positiva o negativa che sia, è parte della dualità dell'esistenza.
Una prospettiva della nostra mente, che ci condiziona.
Felicità e tristezza, sarebbero le due facce della stessa medaglia, una medaglia che potremmo chiamare memoria o mente. Ciò che è accaduto nell'infanzia e abbiamo memorizzato come dato-emozionale.
Non è Amore!
L'Amore va oltre queste particelle di energie vibrazionali, anzi un Amore da Cuore a Cuore annulla lo spazio tra una parte e l'altra; Creando uno spazio del tutto Nuovo.
In quel paradosso e ciò che IO chiamo particella di DIO.
G. Boccia

Gli Amori profondi



Gli Amori profondi non hanno corde, catene, ho vincoli,
eppure nessuno li può scioglie.
Questo accade perché il loro Amore è da Cuore a Cuore.
Nel Cuore non ci sono distanze che posso sciogliere l'Amore, neanche il tempo che trascorre può, perchè il Cuore è sempre li, presente.
Le distanze, il tempo, i vincoli, sono solo proiezioni della mente;
Possono vivere solo sotto forma di pensiero nella mente.
Da cuore a cuore, è una vibrazione che tutto è nell'attimo.
In quell'attimo nasce la profondità della vita.
In quell'attimo di vita, c'è la profondità dell'Amore eterno.
In quell'Amore eterno, c'è ciò che chiamiamo Dio.
Dio non è altro che un Amore profondo da Cuore a Cuore.
Per questo un Amore da Cuore a Cuore, non può essere sciolto, dove c'è Dio la mente non può nulla.
G. Boccia

La vita rappresenta ogni momento di crescita...


Non dimentichiamo che la vita rappresenta ogni momento di crescita...
Come vivere Questo Momento di crescita è dipeso da TE!
Al meglio o al peggio, Non esiste.
La vita è unica... qualsiasi cosa si faccia o accada.
Ciò che ha importanza è avere consapevolezza di ogni attimo di questa vita.
Questo vi aprirà la porta della coscienza..
Giuseppe Boccia

Noi siamo quel che mangiamo


Noi siamo quel che mangiamo, ma più' preciso e veritiero è ciò' che effettivamente assimiliamo!!
Se per festeggiare hai avuto bisogno di mangiare cadaveri, per di più come se fosse l'ultimo Pranzo della tua vita!
ora Pensa:
Cosa hai assimilato?
Quanti Animali sono stati Uccisi per ciò che hai ingurgitato in questa festa?
Dove stava il CUORE?
IL SALTO DI COSCIENZA, O IL SALTO IN 4D, avverrà quando la massa cambierà pensiero.
Il primo stadio del cambiamento è l'Alimentazione.
"Mi prendo cura del mio corpo e rispetto la vita di esseri simili a noi!"
Solo all'ora possiamo dire che ci stiamo avvicinando al salto di coscienza!
G. Boccia

COSA SUCCEDE SE UNA DONNA ABUSA DI UN UOMO?

COSA SUCCEDE SE UNA DONNA ABUSA DI UN UOMO?

The Mankind Initiative è un ente di beneficenza che fornisce aiuto e sostegno alle persone di sesso maschile che risultano vittime 
di abusi e violenza domestici nel Regno Unito. 
Per abuso domestico si intende qualsiasi tipo di comportamento violento e minaccioso, tra cui violenze e abusi fisici, psicologici, finanziari ed emotivi tra persone adulte che fanno parte dello stesso nucleo famigliare o che intrattengano una relazione di tipo sentimentale. 
Qualcosa che può capitare a chiunque, anche agli uomini.
Mankind, ha di recente lanciato una campagna di sensibilizzazione a riguardo, realizzando un video in collaborazione con l’agenzia DareLondon.
E’ stato fatto un esperimento, nel quale una telecamera è stata nascosta in un luogo pubblico, per riprendere la reazione dei passanti di fronte ad una scena di abuso famigliare.
anigif_enhanced-12749-1400869262-8
Una coppia, interpretata da due attori, in un parco di Londra inscena una discussione accesa e le cose iniziano presto a sfuggire di mano. L’uomo inizia ad avere un atteggiamento violento nei confronti della donna.
Gli spettatori vedono la scena e intervengono immediatamente. Una donna si avvicina e chiede cosa stia succedendo, altre fanno capolino minacciando di chiamare la polizia.
Poi la situazione cambia. Gli attori ricreano in un secondo momento lo stesso scenario, ma stavolta è la donna ad avere un atteggiamento violento nei riguardo dell’uomo.
Stavolta, i presenti reagiscono in modo un po’ diverso…
Questo video non può che stimolare ad una profonda riflessione. 

La violenza è sempre violenza. 

Non importa a chi si rivolge


Fonte


Quando scopri d'essere una goccia d’acqua


Quando scopri d'essere una goccia d’acqua,
l’oceano non ti farà più paura
e puoi unirti al mare.
Cosi è l'Amore...
Quando percepirai che sei una parte dell'Amore non avrai più timore..
è potrai unirti ad esso...
G. Boccia

Sei giardiniere o costruttore?


"Ogni essere umano, nel corso della propria esistenza, può adottare due atteggiamenti:
costruire o piantare.

I costruttori possono passare anni impegnati nel loro compito, ma presto o tardi concludono quello che stavano facendo. Allora si fermano e restano lì, limitati dalle loro stesse pareti. Quando la costruzione è finita, la vita perde di significato.


Quelli che piantano soffrono con le tempeste e le stagioni, raramente riposano. Ma, al contrario di un edificio, il giardino non cessa mai di crescere. Esso richiede l'attenzione del giardiniere, ma, nello stesso tempo, gli permette di vivere come in una grande avventura.
I giardinieri sapranno sempre riconoscersi l'un l'altro, perché nella storia di ogni pianta c'è la crescita della Terra intera."
(DAL LIBRO "BRIDA" DI PAULO COELHO)

Il pensiero una realtà


Ogni volta che abbiamo un pensiero, in diverse aree del nostro cervello il flusso di corrente elettrica aumenta di intensità e rilascia una fiumana di sostanze neurochimiche, troppo numerose da elencare. 
Grazie alla tecnologia della risonanza magnetica funzionale del cervello, ora siamo in grado di vedere che ogni nostro pensiero ed esperienza induce le nostre cellule cerebrali, o neuroni, a collegarsi e scollegarsi in schemi e sequenze continuamente diversi. 

Di fatto, possediamo una facoltà naturale chiamata 
Neuroplasticitàche significa che, se impariamo nuove conoscenze e facciamo nuove esperienze, possiamo sviluppare nuove reti o circuiti di neuroni, e letteralmente cambiare le nostre idee e la nostra mente.


 Dr.Joe Dispenza

Siamo tutti in uno stato di fluidità


Quando arriviamo in 3D, siamo tutti in uno stato di fluidità.
Con il cuore aperto e il corpo sensibile, il neonato procede la sua esistenza in un mondo di sensazioni misteriose, ogni nuova esperienza è piena di meraviglia tutto a quel senso di spontaneità.
Man mano che cresciamo, però, la maggior parte di noi inizia ad avere piccole e grandi ferite, traumi, che la mente registra e non lascia fluire.
Questo accade poiché l'essere umano ha uno stato di coscienza, e se non viene spiegato l'evento con la dualità, con un corretto linguaggio corrispondente al non verbale(corpo e il verbale dicono la stessa cosa!), quando nel corpo passa un energia-emozionale la coscienza non capendo cosa accade, lascia il controllo alla mente, che ha sua volta fa ciò che serve, registra l'evento, crea un blocco al corpo.
Cosi piano, piano, il corpo perde questo stato prezioso di fluidità, svaniscono la nostra spontaneità, costruiamo un armatura basata su quelle registrazioni emozionali e su i condizionamenti verbali.
Diventare veri, significa imparare a essere di nuovo in uno stato di fluidità. Significa capire che quell'essere vulnerabili emozionalmente, è ciò che porta gioia e ricchezza alla nostra vita.
Liberando la mente dai pesi e dalle costrizioni dei traumi avuti, allentando l’armatura, per liberare la nostra vita emotiva, aprendo il cuore al fluire della vita.
Ciò è il primo passo per essere coscienti, per essere Amore.
Giuseppe Boccia

Tra un po, alla porta Busserà il Natale... Quindi saremo tutti più buoni?


Tra un po, alla porta Busserà il Natale...
Quindi saremo tutti più buoni?
A pensarci bene, per ME il Natale è un’istigazione a delinquere.
In giro trovo solo persone arrabbiate e di corsa, di cuori non ne vedo...
Tutti in preda a far regali a parenti stretti e lontani, che vorrebbero in filarli direttamente nel camino!!
Ma la tradizione dice che dobbiamo essere buoni...
Cosi si accedono tante lucette e si chiudo i Cuori dietro a finti sorrisi..
Il Natale... è Ritrovarsi in balia della corrente in un qualsiasi negozio, insieme a migliaia d’altri compagni di sventura, tutti con la faccia di chi alle festività preferirebbe, una lobotomia!
Visto che durante l’anno siamo tutti cattivoni!!
Almeno il giorno del finto compleanno di Gesù Bambino, facciamo uno sforzo e cerchiamo di essere sinceri....
Aprite il cuore e uscite.. dagli schemi prefissati dal business...
un abbraccio il vostro folgorato
Master Giuseppe Boccia

Come fare una relazione d'Amore?


Come fare una relazione d'Amore?
No, non c'è bisogno di alchimisti che creano un profumo da richiamo l’uno per l’altro, o di sciamani che con riti magici li uniscano.
La relazione non chiede molto.
L'Amore non chiede molto.
Deve solo partire da cuore a cuore.
G. Boccia

LO SPECCHIO di G. Boccia





LO SPECCHIO

Tutto quello che circonda la tua esistenza, è uno specchio che ti sta mostrando ciò che si trova dentro di te, è il tuo personale magnete.

Questa parte di te, che possiamo chiamarla karma, crea la legge dell’attrazione (il magnete).
In parte è composta dai Tuoi blocchi, indotti dalle emozioni trattenute, e dai pensieri, dalle convinzioni che hai rispetto a te stesso, agli altri, e al mondo.

Il Tuo karma(blocchi o traumi emotivi), crea un magnete e nella fisica quantistica o anche in altre discipline corrisponde alla Tua aurea(energia); ti sta mostrando la Tua vera realtà interna, affinché tu possa orientarti a fare delle modifiche interiori. Per portarti ad essere consapevole.

Per questo è importante vedere e essere consapevoli del proprio Karma, le convinzioni inconsce creano un percorsi interiore, sulla propria persona e nella propria vita.
Attenzione, quindi, alle persone e gli avvenimenti che sono entrati a far parte della tua vita, sono come uno specchio che ti mostra quali sono i tuoi blocchi inconsci e le tue aspettative interiori(Karma).
"nulla accade per caso!"
Quindi le persone che incontriamo che in realtà sono attratte dal nostro magnete, sta richiamando l’attenzione a livello consapevole. Attraverso la consapevolezza di questo processo, possiamo quindi bruciare il nostro  karma e modificare il magnete d'attrazione. 
Ogni differenza che si riesce a percepire è per te una opportunità, per sbloccare quella determinata energia che trattieni che poi svolge come magneteOgni momento nella totalità della consapevolezza è un passo avanti verso la propria evoluzione personale.Le persone che incontri sono attratte dal magnete, ma dietro a tutto ciò, c'è il vostro spirito che è il costruttore e l'osservatore della tua esistenza.
Tra te, mente, e lo spirito, c'è solo una distanza di un pensiero.


Giuseppe Boccia

La Forza della Gratitudine



Ecco qualcuno che si considera molto infelice e viene a spiegarmi perché.
Gli chiedo: “Ha ringraziato oggi?
– Ringraziato…? Ma chi? E perché?
Può camminare? Può respirare? 
– Sì.
Ha fatto colazione?
 – Sì.
E può aprire la bocca per parlare? 
– Sì.
Ebbene, ringrazia. 
Ci sono persone che non possono né camminare né mangiare né aprire la bocca. Lei è infelice perché non ha mai pensato a ringraziare. Per cambiare il suo stato, dovrebbe anzitutto riconoscere che nulla è più meraviglioso del fatto di essere vivi, di poter camminare, guardare, parlare”. 
Gli esseri umani avrebbero migliaia di ragioni per ringraziare, ma non le vedono. Sono ingrati. Ecco perché il Cielo li fa passare attraverso varie prove: 
semplicemente per insegnare loro ad essere finalmente riconoscenti. 

Omraam Mikhael Aivanhov

Vorrei



"
Vorrei le tue labbra 

tutte per me
così vere
tra audaci fantasie
così desiderose
sino a perdersi tra le mie 
nel sapore bruciante dell’eccitazione."

Baldo Bruno

La vita non è mai complicata


La vita non è mai complicata, è la mente che trattenendo crea dubbi e blocchi, una visione falsata.
Se si lascia fluire l'energia sessuale, quella orgasmica, quella di amare e quella di essere veramente se stessi.
Tutto diventa cosi naturale.. e meraviglioso!
Ovunque c'è un'energia fluente, c'è luce, Amore.
C'è Unione.
Giuseppe Boccia

Ogni notte


Ogni notte la incontro nei miei sogni e
ogni notte gli sussurro le stesse parole:
dimmi a che ora e dove possiamo incontrarci per caso...

Giuseppe Boccia

Alla ricerca di un pezzetto d'Amore


in questa frenesia di lucette e babbi-natale le persone si muovono tra una lucetta e un fiocchetto alla ricerca di un pezzetto dell'amor proprio...
All'impazzata tra un fiocco e un pacco...
ma ciò che trovano è solo solitudine...
Questo accade perché ognuno è alla ricerca esternamente... 
del suo bel pezzo d'Amore.
In realtà la solitudine è solo una proiezione mentale...
Senza accorgersi che per trovare l'Amore ci si deve soffermare, e aprendo il cuore, Amarci.
Se non riusciamo ad Amarci, fuori...
trovi solo luccichii e colori, fiocchi e fiocchetti...
ma d'Amor nessuna ombra...
L'Amor è dentro di Te...
Giuseppe boccia

Relazione tra uomo-donna


la relazione tra uomo-donna oggigiorno si è trasformata da romantica in relazione economica..
Quindi ogni giorno l’accordo e il coinvolgimento sono costruiti da accordi tipo commerciale, la relazione durerà fin quando la convenienza per entrambi i partner sarà elevata. Mentre si scioglierà quando verrà meno la disponibilità a sintonizzarsi sull'accordo preso in precedenza.
E’ fondamentale comprendere che accade questo poiché entrambi o uno di essi ha il cuore chiuso, perché non c'è stata una avvenuta maturazione sessuale o emotiva.
Aprire il Cuore fa paura!
Quindi è più facile chiudersi, creando relazioni senza un reale coinvolgimento emotivo, e uscire dalle dinamiche di coppia per varie scappatelle per crearsi l'illusione di una vampata di piacere privo d'amore.
Per ovviare a questo basterebbe costruire una relazioni sessuale ed emotiva positiva, liberandosi dalle paure, dalle inibizioni, creando una relazione dove il cuore è Aperto.
Solo cosi la relazione sarà d'Amore e potrà svilupparsi sana nel tempo.
Giuseppe Boccia

Oltre


Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato
c'è un campo.


Ti aspetterò laggiù.

Jalaluddin Rumi (XIII secolo)

L’energia del Cuore


Lo scopo fondamentale della vita, è quello di attivare l’energia del Cuore, fare da ponte tra energie provenienti dal basso, con quelle provenienti dall'alto, e ciò significa uscire fuori dalle dinamiche del giudizio, dei bisogni, dai traumi infantili.
Normalmente si dovrebbe raggiungere questo stadio attraverso esperienze emozionali, la vita di tutti giorni, sia facendo ricorso al risveglio più diretto attraverso lavori specifici in un percorso di conoscenza del Sè. Ma anche dall'energia sessuale, ciò dovrebbe accadere ogni qualvolta che si faccia sesso consapevole; come accade nelle tecniche tantriche più note. Un’esperienza di espansione ed elevazione spirituale, accessibile a tutti, basta ritornare alla sacralità del corpo e del rapporto sessuale.
L’energia sessuale è infatti la più potente forma di energia che l’essere umano è in grado di percepire fisicamente, un potenziale energetico in grado di trasformare l’esistenza ed espandersi in tutte le sfere dell’Essere.
Uscendo fuori dal bisogno, e dai traumi, si può lavoro sulla Kundalini, che inizierà la risalita, e la discesa dolcemente attraverso il cuore senza creare contrasti o ulteriori traumi.
Giuseppe Boccia

L’architetto della vostra vita in 3D


Il vostro spirito è l’architetto della vostra vita in 3D, tutto ciò che accade e stato creato per la tua realizzazione. Il corpo è l’incarnazione materiale, un veicolo sacro per ciò che devi realizzare qua; la mente è l'archivio dove sono situate le mappe che devi percorrere.
Aprendo il cuore e unendo spirito, mente, corpo, arrivi alla realizzazione.
Che tutto e Uno.
Tutto è Amore.
Giuseppe Boccia

SE… Pablo Neruda


Se saprai starmi vicino,
e potremo essere diversi,
se il sole illuminerà entrambi,
senza che le nostre ombre si sovrappongano,
se riusciremo ad essere "noi" in mezzo al mondo
e insieme al mondo, piangere, ridere, vivere.
Se ogni giorno sarà scoprire quello che siamo
e non il ricordo di come eravamo,
se sapremo darci l'un l'altro,
senza sapere chi sarà il primo e chi l'ultimo SE… 
o, se il tuo corpo canterà con il mio,
 perché insieme è gioia.
Allora sarà amore
e non sarà stato vano aspettarsi tanto”.
Pablo Neruda

ATTENZIONE ALLE CODIFICHE E ALLE PROGRAMMAZIONI di Monique Mathieu.

ATTENZIONE ALLE CODIFICHE E ALLE PROGRAMMAZIONI
di Monique Mathieu.

"Sappiamo che gli esseri umani cercano molto, perché sono spinti, stimolati, al fine di poter comprendere e avanzare. Tuttavia molti di loro desiderano il meraviglioso, ma hanno un minor desiderio di

SEI VATA, PITTA O KAPHA?

 

ALLA SCOPERTA DELLA TUA NATURA FONDAMENTALE O PAKRITI

Le caratteristiche delle tipologie costituzionali ayurvediche.

In Ayurveda, tutti gli esseri umani possiamo essere raggruppati in sette gruppi costituzionali in relazione al Dosha o ai Dosha dominanti.
Qui di seguito vediamo alcune caratteristiche legate al Dosha dominante:

Che pratica fare al mattino?

Che pratica fare al mattino?

Insieme al radicamento e alla centratura del cuore, poniamoci queste domande:

Cosa posso fare oggi per rendere felice il mio Spirito?
Cosa posso fare oggi per renderla/o felice? 

Cosa posso fare oggi per renderli felici?

Questa è una buona pratica!!
Giuseppe Boccia

Lascia aperto il cuore


Lascia aperto il cuore in questo gioco universale, non restare arroccato nella mente. 
Rammenta, nulla è perpetuo.
Tutto muta all'infinito...
Solo le restrizioni mentali restano bloccate in una ruota emozionale infinita, 

e con ciò si resta fermi con l'evoluzione personale.


Se esci fuori dagli schemi, restando presente, scoprirai che ogni giorno, 

nulla si crea e nulla si distrugge ...


Semplicemente ogni istante tutto continua il suo ciclo...
In una sorta di aspirale d'Amore.



Dove ogni istante sei nell'infinita aspirale del cambiamento...
ogni istante sei ciò che vuoi.
ogni istante sei ciò che serve.
ogni istante sei parte di tutto.
Ciò che puoi scegliere in questo gioco, se essere Amore.


Giuseppe Boccia

Lasciati andare


Se continuiamo a pensare a tutti i modi in cui gli altri ci hanno tradito, deluso, 

ingannato o fatto arrabbiare, il nostro cuore sarà per sempre pieno di odio. 


Impariamo a lasciare andare, ad essere felici. 




La vita, un grande macigno!


Noi siamo gli scultori della nostra vita , si perchè la vita la si può percepire come un grande macigno , aspetta a noi trasformarla in un capolavoro , scolpirla , levigarla , renderla unica senza compromessi altrui .
Sarà il tuo sudore che lascerà il segno , sarà la tua passione che ti contraddistinguerà . . .

Tomas Antecini 

La piccola anima e il sole


C’era una volta, in un luogo fuori dal tempo, una Piccola Anima che disse a Dio: “Io so chi sono!”
“Ma è meraviglioso! E dimmi, chi sei?” chiese il Creatore.

Il sesso


Il sesso dovrebbe essere..... 

leggero come un gioco e sacro come un rito.il sesso dovrebbe essere un percorso con la persona Amata, e non un fine. 
Se è un fine, tutto si fa per ottenerlo, come fosse una ricompensa o una preda: si smettere di essere sé stessi, si inganna per arrivarci. Oppure nel peggiore dei casi si può addirittura scaricare rabbia repressa, o violenza.
Due persone che giocano con le energie dei propri corpi, stanno semplicemente godendo della loro Luce. 
E' una danza congiunta di due anime, che si uniscono e si perdono nell'immenso universo dell'energia Maschile e femminile.
Se entrambi sono felici, e uniti, ci si trova in un confine di unicità, solo allora si gode delle energie vitale fino infondo.

Giuseppe Boccia
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...