Buddha e il torrente

Un giorno Buddha stava attraversando una foresta.
Era assetato, per cui disse ad Ananda, il suo primo discepolo: “Ananda, torna indietro. A qualche miglio da qui abbiamo attraversato un torrente. Portami un po’ d’acqua”.Ananda tornò indietro, ma quando raggiunse il torrente vide che alcuni carri che l’avevano attraversato ne avevano agitate le acque che erano ormai diventate fangose.
Ritornò da Buddha a mani vuote…
Ma Buddha insistette, e gli ripeté: 
Torna indietro e portami dell’acqua da quel torrente”.
Ananda non comprendeva quell’insistenza, ma ritornò al torrente.
E mentre si stava incamminando, 
Buddha gli disse: “E non tornare, se l’acqua è ancora sporca. Se è sporca, siediti semplicemente sulla riva, in silenzio. Non fare nulla, non entrare nel torrente. Siedi sulla riva in silenzio e osserva”.
Ananda tornò al torrente.
Buddha aveva ragione. L’acqua era ora quasi limpida, le foglie erano ridiscese sul fondo e il fango si era sedimentato. Ma il torrente ancora non era cristallino, per cui Ananda si sedette sulla riva e osservò semplicemente lo scorrere dell’acqua. Pian piano il torrente diventò limpido come cristallo.
Allora tornò, danzando, porse l’acqua a Buddha e lo ringraziò: 
Ora riesco a comprendere il messaggio: era ciò di cui avevo effettivamente bisogno in questo momento. La stessa cosa infatti è vera per la mia mente. Se mi butto nell’acqua tornerò a renderla fangosa. Se mi tuffo nella mente nasceranno più problemi, altri torneranno in superficie. Sedendo di fianco al torrente ho appreso la tecnica… ora mi siederò di fianco alla mia mente, ne osserverò tutta la sporcizia e tutti i problemi e tutte le foglie morte e le ferite e i rancori e i ricordi e i desideri. Senza farmi coinvolgere, distaccato, siederò sulla riva e aspetterò il momento in cui ogni cosa sarà limpida come cristallo”.

Memoria biologica per ereditare le paure dei genitori!

Una via biologica per ereditare le paure dei genitori

Topi condizionati a provare paura quando percepiscono uno specifico odore possono trasmettere questo comportamento alle due generazioni successive tramite modificazioni epigenetiche dei geni responsabili della percezione dell'odore nelle cellule spermatiche. La scoperta getta le basi per lo studio dei meccanismi biologici che consentono agli input ambientali di trovare una codificazione più o meno stabile nel genoma e nei suoi meccanismi di regolazione

L'Amore.. nella dualità della 3D




L'Amore..
nella dualità della 3D è nell'esperienza di colui che ama e di colui che è amato.
Entrambi in questo viaggio attraverso l'amore, ciascuno incontra l'altro, e dietro l'altro se stesso...
l'incontro di colui che ama e di colui che è amato non può che dare luogo a un rapporto irripetibile.
L'Amore... amore è un sentiero di una propria ricerca interiore.
L'incontro con Dio, ciò che siamo abituati a chiamare Anima.

Giuseppe Boccia

I dubbi....


I dubbi....
i dubbi...
non si sciolgono con le parole di qualcun altro. 
Finiscono grazie alla propria consapevolezza...

Giuseppe Boccia

Meditare come via di fuga, o cercare la pace nel Maestro



Meditare come via di fuga, o cercare la pace nel Maestro... 
é fare la fine del criceto in gabbia!! 
che gira, e rigira, PASSA LA VITA sulla ruota..
Non si esce più dall'emozione-esperienziale... 

La consapevolezza.. 
non è schiacciare un bottone e accendere la luce aspettandosi che tutto immediatamente si illumini! 
Consapevolezza è TROVARE il tuo centro sull'emozione-esperienziale che stai vivendo.
coscienza... dell'evento che vibra in TE. 

Giuseppe Boccia

I Ricordi. di Giuseppe Boccia





Ricordare è facile...
ancora più semplice rimanerci ancorati.
Ma l'unica via è lasciarlo scivolare via...
tornare a casa
e riaprire le finestre
lasciando il passato che fuoriesca silenzioso. ... 
come del fumo che esce da un vecchio comignolo, 
sentendo una lieve brezza di aria fresca, che lascia libero il nostro Cuore. 

Master Reiki
Giuseppe Boccia

Gli Amanti di Prima dell'Inizio


L'ISOLA DELLE GEMME 



Nello spazio infinito, bagnata dalle acque dell'Oceano di prima dell'inizio, c'è un'isola fatta di diamanti, perle e rubini. 


Vivere con il cuore è il femminile e con la testa è il maschile è ciò che si dice da sempre


Vivere con il cuore è il femminile e con la testa è il 

maschile è ciò che si dice da sempre:

l’uomo vive con la testa e la donna con il cuore. 
Il femminile è caratterizzato dal sentimento, il maschile dalla ragione. 
Perché ora non provate a stare nel centro, vicino al cuore, ma usando la testa, la sede della logica ma con l'Amore che guida la mente-logica. 

Difficile? 

Basta essere osservatori di se stessi... 
Utilizzando Il cuore-Anima per gestire e usare la mente-logica. 
La mente-logica in realtà è un archivio, che se lo lasciamo fare, utilizzerà le info per reagire ad un emozione, o a un evento. 

Ma se si va oltre l'emozione o l'evento, e si inizia a vedere ciò che accade in noi stessi, sforziamo la nostra parte osservante! 

Possiamo vedere ciò che abbiamo registrato come info mentali e fisiche. In quell'istante possiamo interagire sull'info e il nostro corpo.. 
decidendo con il cuore e la logica ciò che dobbiamo fare. 

Così l'osservatore (TU) utilizzerà contemporaneamente l'energia femminile e quella maschile. 

di
Giuseppe Boccia

L’Amore Greco: Eros, Philos e Agape

L’ Antica filosofia greca e la sua lingua descrivono tre tipi di amore. 

Tutte queste classificazioni d’amore accadono nel mondo umano, anche se una panoramica mostra come possano differenziare notevolmente l’una dall’altra.
Nella lingua greca, l’amore può essere classificato come eros, philos, o agape.
Ognuno è dipendente dal tipo di rapporto che le persone vivono nell’amore.

Bacio: un rimedio naturale contro mal di testa e stress



È ufficiale: baciare a lungo il partner, sia esso occasionale oppure di lungo corso, fa bene alla salute

L'AURA I DIVERSI CORPI SOTTILI


Senza rendercene conto, sappiamo già, per istinto, che cos’è l’aura, cioè l’energia che emaniamo e assorbiamo.

Siamo anche in grado di capire l’aura di chi sta intorno a noi, delle cose e degli ambienti. 
E comunichiamo con persone, cose, ambienti non solo con la parola, i gesti, i colori che indossiamo, ma anche con il nostro solo essere, con l’aura appunto.

la Profezia di Celestino, Le 10 Illuminazioni


Le 10 Illuminazioni
1. Prendere coscienza del risveglio spirituale in atto e delle coincidenze che si presentano nella nostra vita.
2. Questo risveglio rappresenta il sorgere di una nuova visione del mondo ed un nuovo passo importante dello sviluppo umano.
3. Tutto ciò che esiste è energia sacra che possiamo percepire ed intuire. Possiamo assorbire l’energia che si irradia, in particolare dalla bellezza.
4. La competizione per l’energia è la causa di tutti i conflitti tra gli esseri umani.
5. Si attinge energia attraverso il connubio con l’universo provando Amore per il tutto.
6. Comprendere il proprio passato alla luce degli scambi di energia, partendo dai drammi infantili che creano “intimidatori”, “inquisitori”, “riservati” e “vittime”.
7. Scoprire la corrente attraverso cui l’energia scorre: coincidenze e casi fortuiti che intuiscono e guidano la realtà, sogni che vanno interpretati e rapportati alla vita.
8. Interagire con gli altri positivamente: quando si parla con un’altra persona, per elevarne l’energia, bisogna concentrarsi sul suo viso con amore.
9. L’evoluzione ci porta ad una crescita spirituale. In un mondo ‘ecologico’ si chiarirà il rapporto fra tutte le religioni si opererà per creare nuove condizioni di convivenza pacifica e di benessere.
10. Imparare la capacità di essere ottimisti e di rimanere spiritualmente attivi. Comprendere il modo migliore di identificare le nostre intuizioni e di credervi.

50000 visite ... Grazie a Tutti !

Oggi vorrei festeggiare con voi il superamento delle 50000 visite nel mio blog!
Ringrazio tutti i lettori: quelli che seguono Crescita Reiki passo dopo passo e quelli che entrano nel mio Blog anche solo una volta.
Sicuramente vedere aumentare il numero dei visitatori, giorno per giorno, non fa altro che stimolare la voglia di condividere con voi le mie esperienze professionali e gli articoli.
La passione per il Reiki, i percorsi di crescita e la vostra partecipazione fanno sì che il mio Blog e il mio lavoro vada avanti.

Quindi … GRAZIE A TUTTI !

Amaranto, un vero e proprio tesoro per gli Inca


Amaranto, da semplice erbaccia a cibo del futuro?

Da semplice erbaccia a cibo del futuro. Parliamo dell'amaranto, che in passato rappresentava un vero e proprio tesoro per gli Inca, ma che per secoli è stato dimenticato. 

La Super Luna 2014 che sta incantando il Mondo

La Super Luna 2014 che ha incantato il Mondo,

il primo di tre eventi. 

Il video della Nasa, le date e le caratteristiche 

Gli esseri umani possono percepire eventi futuri ?




Una nuova ricerca suggerisce che gli esseri umani possono percepire eventi futuri senza alcun indizio



A poco a poco stiamo affrontando la realtà della coscienza non locale.
Stephan A. Schwartz


Non sarebbe bello predire eventi futuri, anche solo con dieci secondi di vantaggio? 

La risposta sessuale umana all'odore del corpo



Un numero crescente di dati indica che anche il nostro comportamento è influenzato almeno in parte da segnali chimici olfattivi prodotti dagli altri.


Uomini e donne possono affidarsi all'olfatto nella ricerca di potenziali partner? 
Gli uccelli lo fanno, lo fanno le api, e ora gli scienziati hanno qualche ragione di pensare che lo facciano anche gli esseri umani.
di Daisy YuhasTratto da www.lescienze.itProsegui nella lettura dell'articolo

Raccolta di esercizi di visualizzazione meditazione Di Monique Mathieu


Esercizio di respirazione


« Vi daremmo un piccolo esercizio che potrete fare prima di ogni meditazione. E' un esercizio di respiro molto semplice e molto potente perché contribuisce a svuotare il vostro mentale e a farvi integrare la straordinaria energia che è attorno a voi.

Polarità energetica nell’uomo e nella donna


Secondo un particolare studio dei centri sottili dell’uomo, che troviamo in molte tradizioni orientali come i sistemi tantrici ma anche in ambiti della tradizione occidentale (come alcune dottrine ermetiche) è possibile interpretare la complementarità della coppia uomo-donna. In questa chiave – che vedremo viene ripresa da molti autori anche recenti, alcuni dei quali in ambito medico e psicosomatico- l’uomo è visto come doppio polo “magnetico” (espressione da prendersi in senso puramente analogico). Del resto è noto che parlare di magnetismo o polarità fra i sessi è un fatto del tutto abituale e perfettamente assimilato persino nel linguaggio comune.

Intervista a Dio

VIDEO :
video


(
La coinvolgente voce di Antonio Gerardi di Radio Kiss Kiss interpreta la bellissima "Intervista a Dio".
Video by Auro Monti

Un Reiki foto Album

VIDEO :
video
Una raccolta di foto dei primi praticanti Reiki: Mikao Usui, Chujiro Hayashi, Chie Hayashi, Juzaboro Ushida, Kaiji Tomita, Toshihiro Eguchi, Shou Matsui, Hawayo Takata ...

zen..

o Zen..

Foto: lo Zen..

Ecco due esercizi utili per imparare la respirazione corretta


Bastano 5-10 minuti ogni giorno, che puoi facilmente ricavare nell’arco della tua giornata.
Una respirazione corretta sblocca l'energie-emozionali.

Kundalini e la scala emozionale



La scala emozionale della KUNDALINI,SINTOMI,LIBERAZIONE
Kundalini e la scala emozionale
liberazione ,depressione,sintomi
La purificazione Kundalini è sempre accompagnata dalla depressione, poiché le energie sono, letteralmente, confinate nel profondo del corpo, per favorire la crescita umana. La depressione è un fenomeno relativo al portare alla luce “qualcosa” per essere osservato.

Il linguaggio del corpo


       

Il linguaggio del corpo


Alcuni dei nostri comportamenti sono “pianificati” altri sfuggono al controllo ed altri seguono percorsi tuttora ignoti..partendo da questi concetti possiamo cercare, di capirci e capire meglio anche gli altri. Il tuo collega in ufficio tende a non rivolgerti la parola direttamente?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...